18 novembre 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

Continua la caccia a Liboni. Ma per ora c’é solo la moto

CronacaMontefeltro

26 luglio 2004, 08:19

in foto: Continua la caccia a Luciano Liboni, il latitante che ha ucciso a Sant'Agata il carabiniere Alessandro Giorgioni e ha seminato il panico sabato a Roma sparando a degli agenti. Tante le zone controllate:

la
direttrice della superstrada E45 Orte-Cesena e le tante strade
laterali, che Liboni conosce bene. Sono distaccati
da una decina di compagnie i carabinieri che controllano la
zona: quelle di Novafeltria, Pesaro, Urbino e Fano per le
Marche, San Sepolcro e Arezzo per la Toscana, Rimini, Riccione
Cesena e Forlì, più l’Umbria. Allertati anche i reparti
speciali e tutte le pattuglie di Polizia, Guardia di finanza e
il Corpo forestale, nel caso Liboni si nasconda fra i boschi.
Diverse, e spesso contraddittorie, le segnalazioni arrivate alle forze dell’ordine da parte dei cittadini.
La Yamaha da cross rubata a Terni da Liboni il 12 luglio scorso è stata intanto trovata dai carabinieri in via del Viminale, vicino al commissariato dove presta servizio la pattuglia coinvolta nella sparatoria di sabato.

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454