15 novembre 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

Caccia a Liboni. Per ora solo falsi allarmi. Niente indizi dall’ex amica

CronacaMontefeltro

26 luglio 2004, 19:15

in foto: Continua in tutta Italia la caccia a Luciano Liboni, l’assassino del carabiniere Alessandro Giorgioni, ucciso giovedì a Sant’Agata Feltria.

Oggi è stata ascoltata dagli inquirenti una donna di Foligno, ex amica del killer, ma dall’interrogatorio è emerso che è da diversi anni che non ha più contatti con il lupo.

Continuano intanto ad arrivare segnalazioni di cittadini, purtroppo non confermate, da tutto lo stivale.
Liboni sarebbe stato visto a bordo di una Fiat Punto rossa sulla strada statale Appia, ma anche al porto di Civitavecchia dove è stata fermata una persona vagamente somigliante al ricercato. Due i falsi allarmi anche nel pesarese.

Quello che si sa di certo è che sulla moto usata dal killer e trovata a Roma, vicino al luogo dell’ultima sparatoria, c’erano tenda, sacco a pelo e tutto l’occorrente per campeggiare.

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454