mercoledì 23 gennaio 2019
In foto: I consiglieri di Forza Italia chiedono ispezioni all’Ausl di Rimini. Il capogruppo in Consiglio regionale, Luigi Villani, e il consigliere Marco Lombardi hanno presentato la richiesta al presidente della Regione con un’interrogazione critica sull’organizzazione dell’azienda sanitaria.
di    
lettura: 1 minuto
gio 6 nov 2003 09:03 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

In particolare parlano di casi di mobbing e di coercizione nei confronti di alcuni sanitari sotto la minaccia di licenziamento. Secondo Forza Italia inoltre, il direttore generale dell’Ausl avrebbe glissato sulla realizzazione della di Chirurgia d’Urgenza, e avrebbe ripianato un consistente deficit
aziendale, risalente alla precedente gestione, tagliando i costi del personale e ricorrendo in modo massiccio agli straordinari. Nel mirino anche i turni aggiuntivi e notturni, le ferie arretrate e un malessere generale colto dai consiglieri di Forza Italia e che, sostengono, l’ispezione potrebbe portare alla luce nelle tre unità Operative di
Chirurgia a Santarcangelo, Rimini e Riccione e nel
laboratorio analisi.

Altre notizie
di Redazione
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna