sabato 19 gennaio 2019
In foto: Lavori in vista per la scuola elementare e media Ex convento di San Domenico. La Giunta Comunale ha approvato nella seduta del 28 ottobre il progetto definitivo che prevede una serie di interventi straordinari di manutenzione della scuola, per un totale di 800 mila euro. L’opera è prevista nel Piano Poliennale degli Investimenti 2003 – 2005, ma non rientra fra gli interventi di messa in sicurezza, già in fase di appalto.
I lavori riguarderanno il risanamento delle facciate prospicienti il primo chiostro e la facciata comprendente il porticato; il ripristino degli intonaci esterni; il riposizionamento delle finestre del primo piano come erano in origine, l’inserimento di una piattaforma elevatrice per garantire un facile accesso per disabili e altre lievi modifiche ai locali interni.
In particolare saranno realizzati una nuova pavimentazione e servizi igienici. Gli interventi sono stati pensati - spiega una nota del Comune - per restituire agli spazi scolastici un aspetto più decoroso, e consentiranno una migliore fruibilità da parte degli alunni. Le opere previste hanno ricevuto anche il parere favorevole da parte del Ministero per i beni Culturali.
L’edificio, infatti, di proprietà comunale e denominato ex convento S. Domenico, fa parte del patrimonio storico e artistico della città, risalendo all’inizio del Settecento. In origine era adibito a convento dei Padri Domenicani, mentre negli anni, mutando più volte destinazione d’uso, è stato trasformato nell’attuale istituto scolastico.
di    
lettura: 1 minuto
lun 3 nov 2003 16:20 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Lavori in vista per la scuola elementare e media Ex convento di San Domenico. La Giunta Comunale ha approvato nella seduta del 28 ottobre il progetto definitivo che prevede una serie di interventi straordinari di manutenzione della scuola, per un totale di 800 mila euro. L’opera è prevista nel Piano Poliennale degli Investimenti 2003 – 2005, ma non rientra fra gli interventi di messa in sicurezza, già in fase di appalto.
I lavori riguarderanno il risanamento delle facciate prospicienti il primo chiostro e la facciata comprendente il porticato; il ripristino degli intonaci esterni; il riposizionamento delle finestre del primo piano come erano in origine, l’inserimento di una piattaforma elevatrice per garantire un facile accesso per disabili e altre lievi modifiche ai locali interni.
In particolare saranno realizzati una nuova pavimentazione e servizi igienici. Gli interventi sono stati pensati – spiega una nota del Comune – per restituire agli spazi scolastici un aspetto più decoroso, e consentiranno una migliore fruibilità da parte degli alunni. Le opere previste hanno ricevuto anche il parere favorevole da parte del Ministero per i beni Culturali.
L’edificio, infatti, di proprietà comunale e denominato ex convento S. Domenico, fa parte del patrimonio storico e artistico della città, risalendo all’inizio del Settecento. In origine era adibito a convento dei Padri Domenicani, mentre negli anni, mutando più volte destinazione d’uso, è stato trasformato nell’attuale istituto scolastico.

Notizie correlate
di Redazione
di Andrea Polazzi
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna