Basket. Tra Conad ed Andrea Costa è derby tra deluse

Rimini Sport

2 novembre 2003, 11:00

in foto: I due derby più sentiti dalle tifoserie romagnole nello stesso giorno. Quando l’incontro di calcio tra Rimini e Cesena sarà andato agli archivi, toccherà a Conad e Andrea Costa Imola continuare ad infuocare gli animi dei tifosi.

Al “105 Stadium” si troveranno di fronte due squadre in striscia negativa: da tre turni i ragazzi di Didin, protagonisti però di un avvio di stagione fatto di tre successi di fila, da quattro quelli dell’ex pantera di Forlì Rod Griffin. Gli imolesi hanno assaporato il gusto della vittoria solo una volta in questa stagione, alla seconda giornata, quando s’imposero sulla FuturVirtus Bologna.
Per il resto solo delusioni, ultima in ordine di tempo quella di domenica scorsa con il modesto Banco di Sardegna Sassari, che ha fatto scoppiare la contestazione dei tifosi, che hanno preservato dai fischi solo Casadei, Thomas e Tyler.
L’Andrea Costa è squadra costruita in economia, puntando sui giovani, a cominciare dagli americani, e che ancora non ha trovato il proprio leader. In cabina di regia il 32enne ex Rimini Massimiliano Romboli, in riva all’Adriatico dal ’92 al ’99. Giocatore dalla mano più che educata dalla distanza (l’anno scorso ha chiuso con un ottimo 52,5% nelle triple), quest’anno viaggia a 7,5 punti di media con il 35,7% nelle conclusioni pesanti, 1,5 assist e 2,7 perse.
In panchina il play puro Gianluca Giacomi, classe ’79, proveniente da Gorizia (formazione di B1). Per lui 2,3 punti in poco più di 6 minuti. La guardia titolare è l’americano Jobey Thomas, 23enne di 194 centimetri, proveniente dal Portogallo, dove l’anno scorso si è laureato capocannoniere con 24 punti a partita. Thomas è il cecchino principe dell’Andrea Costa con i suoi 22 punti in 34,3 minuti (decisamente buono il 52,3% nel tiro perimetrale). Per lui anche 4,3 rimbalzi.
Il primo cambio degli esterni è Alessandro Bencaster, 23enne di 1 metro e 90. Per il play-guardia ex Capo d’Orlando 4,8 punti con medie migliorabili, 2 rimbalzi e 2,8 recuperi, a fronte però di 3,3 perse.
Da tre parte il 2.02 Saverio Coltellacci, 31enne ex Forlì, che si mantiene sui 6,3 punti a partita, con medie decisamente migliorabili (39,1% da due, 25% da tre e 53,3% dalla lunetta), 2,7 rimbalzi e 2,2 perse. Si ritaglia 6,8 minuti a partita l’unico imolese di nascita dell’Andrea Costa, Daniele Casadei, ala classe ’81 di 198 centimetri. 2,8 punti e 1,5 rimbalzi il suo contributo alla causa.
Sotto le plance il duo Tyler: Elton Tyler e Tyler Smith. Il primo, prelevato dalla Banca Popolare Ragusa, è nato a Boston nel ’79, è alto 204 centimetri e non sta demeritando: 14,8 punti e 8,5 rimbalzi.
Tyler Smith, ala-pivot classe ‘80 anch’egli di 2 metri e 4, proveniente dallo Zwolle, formazione olandese, viaggia a 8,2 punti di media con il 41,2% da due ed il 27,3% da tre, ai quali aggiunge 5,1 rimbalzi.
In panchina il 2.04 Claudio Nobile, che il 6 ottobre ha compiuto 21 anni. Per l’ex Verona meno di 10 minuti d’impiego a partita (2,5 punti e 2 rimbalzi il suo bottino domenicale). E Mattia Soloperto, pivot 23enne di 207 centimetri e 105 chili, che ha già giocato con le canotte di Ragusa, Fortitudo Bologna, Castelmaggiore e Ferrara, e che sfrutta i 14,6 minuti concessigli da Griffin per segnare 2,6 punti e catturare 3 rimbalzi.
Per la Conad è la prima partita senza Bruno Labaque, che ha riportato una frattura allo scafoide del piede destro. Martedì si opererà a Bologna dal professor Giannini. Tempo di recupero previsto: tre mesi. Tornerà quindi disponibile ai primi di febbraio. Farà il suo esordio il play italo-argentino Dario Arenas, tesserato a tempo di record. Palla a due alle 18,15.

La partita sarà trasmessa in diretta su Radio Icaro (92) e proposta in televisione martedì sera alle 22,40 su Icaro Tv.

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454