domenica 20 gennaio 2019
In foto: Dopo i raid di Covignano, l'attenzione del Nucleo Edilizia-Ambiente della Polizia Municipale si concerta sugli alberghi del lungomare. Oggi pomeriggio é stato posto sotto sequestro un albergo di tre piani in via Porto Palos, a Viserbella, dove si stavano predisponendo le impalcature per il quarto piano. Per l'ampliamento, su una superficie di 110 mq, mancava però il permesso di costruzione.
di    
lettura: 1 minuto
mar 28 ott 2003 17:00 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Dopo i raid di Covignano, l’attenzione del Nucleo Edilizia-Ambiente della Polizia Municipale si concerta sugli alberghi del lungomare. Oggi pomeriggio é stato posto sotto sequestro un albergo di tre piani in via Porto Palos, a Viserbella, dove si stavano predisponendo le impalcature per il quarto piano. Per l’ampliamento, su una superficie di 110 mq, mancava però il permesso di costruzione.

Notizie correlate
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna