Derby al Neri: operai contro il tempo. Venduti 700 biglietti. Stop a Ballanti

Rimini Sport

28 ottobre 2003, 17:07

in foto: A Rimini comincia la lunga settimana che porterà all’atteso derby col Cesena. Oggi ai botteghini del Romeo Neri si è aperta le prevendita, e già si sono create le prime file di tifosi che hanno voluto subito assicurarsi il tagliando per il derby:

nel pomeriggio se ne sono andati 700 biglietti.
Dentro le mura dello stadio, al lavoro non solo i biancorossi di Acori, che hanno ripreso gli allenamenti, ma anche gli operai impegnati a terminare i lavori di sistemazione dell’impianto, cominciati a inizio campionato.
In particolare, si stringono i tempi per sistemare entro domenica le nuove tribune destinate agli ospiti, che potranno contenere 1.400 tifosi, e per la nuova struttura da 750 posti per i supporters locali, di fianco alla curva Est. La capienza del settore lato mare passa così a 1.500 posti, mentre il Romeo Neri, a lavori ultimati, arriverà a quota 8.000.

Dal giudice sportivo intanto Cesena-Rimini finisce 2-1: se nell’atteso derby di domenica i biancorossi dovranno fare a meno di Alessio Ballanti, ai bianconeri mancheranno Ambrogioni e Pestrin, tutti appiedati per un turno. In serie C2, il Bellaria ha ricevuto un’ammenda di 350 euro.

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454