venerdì 18 gennaio 2019
In foto: Stavano dissodando un’area per coltivarla: peccato non fosse la loro. Due uomini, convinti di avere trovato a Novafeltria un terreno che nessuno avrebbe mai rivendicato, lo hanno occupato. Ma il proprietario se ne è accorto, ed è nato un acceso diverbio bloccato solo dall’arrivo dei locali carabinieri. I coltivatori indesiderati sono stati denunciati a piede libero per danneggiamento, ingresso abusivo sul fondo altrui e deturpamento.
di    
lettura: 1 minuto
mer 29 ott 2003 12:29 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Stavano dissodando un’area per coltivarla: peccato non fosse la loro. Due uomini, convinti di avere trovato a Novafeltria un terreno che nessuno avrebbe mai rivendicato, lo hanno occupato. Ma il proprietario se ne è accorto, ed è nato un acceso diverbio bloccato solo dall’arrivo dei locali carabinieri. I coltivatori indesiderati sono stati denunciati a piede libero per danneggiamento, ingresso abusivo sul fondo altrui e deturpamento.

Altre notizie
in un garage a santarcangelo

Scovato deposito di ricambi d'auto rubati

di Redazione
Notizie correlate
Nessuna notiza correlata.
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna