Indietro
menu
Cronaca Rimini

Individuati i gabber che aggredirono due turisti di Lodi

In foto: I carabinieri di Rimini hanno individuato le teste rasate che il 19 agosto scorso rapinarono vicino alla discoteca Embassy due fratelli di Casal Pusterlengo (Lodi), in vacanza in Riviera.
di    
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
gio 11 set 2003 09:33 ~ ultimo agg. 00:00
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Le prime indagini portarono all’arresto della 21enne Maria Grazia Anselmi e da lei gli investigatori sono risaliti agli altri membri della banda di gabber responsabile dell’aggressione. I militari hanno scandagliato gli alberghi della Riviera fino a scoprire la stanza dove aveva alloggiato il fidanzato dell’Anselmi. Da qui, grazie anche alla collaborazione dei carabinieri di Crema e San Donato Milanese che hanno fornito le fotosegnaletiche, sono state individuati i 5 presunti responsabili: si tratta di 4 giovani lombardi, tra i 20 e i 26 anni, e di un pregiudicato cesenate di 23 anni, indagati a piede libero per lesioni aggravate e rapina aggravata in concorso.