Indietro
giovedì 24 giugno 2021
menu
Icaro Sport

I Crabs tesserano Bryan. Domani al Turquoise la presentazione ufficiale

In foto: Il Basket Rimini Crabs ha ingaggiato con un contratto mensile, con opzione per la società di prolungare l’accordo fino al termine della stagione, il centro franco-dominicano di 208 centimetri Sylvere Bryan.
di    
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
mar 16 set 2003 18:55 ~ ultimo agg. 00:00
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Domani sera alle 21,30, al Turquoise, sul Lungomare Tintori, si svolgerà la presentazione ufficiale dei “granchi”, impegnati davanti al pubblico amico venerdì e sabato nel secondo “Trofeo Sberlati”.
Questo il programma delle gare, che si svolgeranno al “105 Stadium”: venerdì alle 20,15 Bipop Reggio Emilia-Stayer Reggio Calabria; alle 22 Skipper Bologna-Crabs Rimini. Sabato alle 20,15 la finale per il terzo e quarto posto e alle 22 la finalissima per il primo e secondo posto. L’ingresso sarà ad offerta libera e l’incasso verrà devoluto all’A.V.S.I (Associazione Volontari per i Servizi Internazionali). Il Trofeo Sberlati sarà trasmesso in diretta regionale su E’Tv Romagna.

La società biancorossa riporta in una nota la carriera agonistica del giocatore franco-dominicano.
Sylvere Bryan è nato a Portsmouth (Repubblica Dominicana) il 20 maggio 1981 ed è il possesso anche del passaporto francese.
Giocatore interno, uomo d’area dai grandi mezzi atletici e dalla stazza possente (110 Kg) è cresciuto cestisticamente negli Stati Uniti, frequentando la Tates Creek High School (1997/98).
Sylvere Bryan ha poi completato l’intero ciclo universitario alla Tampa University (NCAA Division 2), dove si è messo in luce per la sua discrete capacità realizzative e per la sua prorompente vigoria fisica.
Il suo rendimento è cresciuto anno dopo anno e la sua definitiva esplosione è avvenuta nel suo ultimo anno universitario – stagione 2001/2002 – quando ha confezionato cifre di tutto rispetto: 11.3 punti di media infarciti da 9.6 rimbalzi e 3.3 stoppate. Bryan è tutt’ora in possesso del record del suo Ateneo per numero di stoppate (294).
Concluso il ciclo universitario Sylvere Bryan si è trasferito in Europa per intraprendere la carriera professionistica. Nella stagione scorsa, dopo aver svolto parte della preparazione proprio con il Basket Rimini Crabs, si è trasferito in Francia, prima allo Chalet (Pro A) per 17 partite di campionato e 7 di ULEB Cup poi, a partire dall’Aprile 2003 al Rueil (Pro B).

Notizie correlate
di Icaro Sport   
VIDEO