21 June 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

Rapina alla Snai: fermati un napoletano e due rumeni clandestini

CronacaRimini

5 agosto 2002, 09:04

in foto: I carabinieri hanno arrestato tre persone per la rapina messa a segno sabato sera al punto scommesse Snai di via Calzecchi, a Miramare, fruttata 10mila euro.

Con l’accusa di concorso in rapina a mano armata sono stati rinchiusi in cella Gennaro Di Lella, 35enne napoletano da tempo abitante a Rimini, Sorin Lazar, 20 anni, e Cristian Tepeneag, di 22, entrambi rumeni e privi di regolare permesso di soggiorno. Una quarta persona risulta indagata a piede libero.
Determinante per la cattura dei presunti banditi è stata la presenza di un sottufficiale dei carabinieri fuori servizio che aveva visto radunarsi con fare sospetto quattro persone in un giardinetto poco distante dall’agenzia rapinata. Così, quando sabato sera li ha rivisti, ha fermato Di Lella.
Dopo l’arresto del napoletano, i carabinieri si sono messi sulle tracce degli altri. All’una i due rumeni sono stati rintracciati al bar Centrale di Miramare. I carabinieri hanno recuperato l’intero bottino.

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454