24 June 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

Pienone di ferragosto, chi era costui? Cambia il concetto di ‘tutto esaurito’

ProvinciaTurismo

12 agosto 2002, 12:56

in foto: Con l’arrivo della settimana di Ferragosto il dilemma in Riviera è sempre lo stesso: “Ci sarà il pienone?”. Ma il concetto di pienone negli anni cambia: se fino a decina di anni fa significava arrivi di massa e alberghi stipati con turisti ammassati come sardine, oggi le cose sono diverse:

un Ferragosto può essere soddisfacente anche con qualche letto non utilizzato. “Una volta le ferie si facevano per forza in Agosto, oggi non è più così” spiega Mario Tebaldi, assessore al Turismo del Comune di Cattolica e albergatore da lunga data, che ricorda come la tendenza a frammentare le vacanze porti i turisti a restare per periodi più brevi e non concentrati in un unico mese.
“Gli ospiti – prosegue Tebaldi – sono più attenti alla qualità del servizio: negli alberghi non ci sono più quattro persone che dormono in una stanza, ma famiglie che occupano due stanze comunicanti per stare più comode”. Un tipo di turismo che a Tebaldi non fa rimpiangere i pienoni ‘selvaggi’ di qualche tempo fa.

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454