21 June 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

Più festa che protesta: comitati ieri in piazza. Questa sera bis all’anfiteatro

Rimini

7 agosto 2002, 13:06

in foto: “E’ stata una festa, bella perché ci ha ricordato che i cittadini devono essere partecipi delle decisioni che li riguardano”: così Orietta Fabbri, del Comitato Rimini Sud racconta la mobilitazione di ieri sera, che ha raccolto 300 persone circa dei comitati e delle associazioni in piazza Cavour

per chiedere maggiore attenzione all’impatto ambientale che avrà la costruzione dell’Iper “Le Befane”, e in generale, più considerazione da parte dell’amministrazione comunale per la zona sud di Rimini. Questa sera l’appuntamento si ripete alle 21 all’anfiteatro. Giulio Starnini, consigliere comunale dei verdi, presenterà la situazione ambientale riminese con un parallelo a quella del Vajont, prima della tragedia: una serie di perizie inascoltate sulla instabilità della situazione idrogeologica. “Siamo consapevoli che il nostro territorio non corra rischi simili al crollo della diga – specifica Orietta Fabbri -, ma il paragone regge perché il rischio di dissesto idrogeologico c’è anche qui”.

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454