23 June 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

Occulto, sette e superstizione: due serate per saperne di più, con il Gris

Rimini

3 agosto 2002, 15:00

in foto: Con i due appuntamenti del 5 e del 6 agosto, alle 21, alle parrocchie di Viserba Mare e San Girolamo a Rimini, il Gris, il gruppo diocesano di ricerca sulle sette, le superstizioni e l’occulto, conclude il ciclo di serate estive, che hanno visto la significativa partecipazione di alcune centinaia di persone per volta.

Obiettivo degli incontri: proporre ai riminesi, ma anche a chi si trova in vacanza, strumenti di conoscenza per essere “attrezzati” di fronte alla tentazione di risolvere i problemi ricorrendo a maghi, cartomanti e fatture, o ridurre l’esigenza di spiritualità a risposte semplificate che si rivelano armi a doppio taglio, come nel caso di alcune sette. Sono le “cattive risposte a buone domande” che spesso le sette rappresentano, secondo la definizione di Adolfo Morganti, responsabile del Gris diocesano. Risposte insufficienti o mistificate, cioè , a quelle esigenze di spiritualità, sicurezza e serenità interiore che sono di tutti.
I temi trattati sono quelli della presenza di sette anche sul territorio nazionale, dalla New Age, a Scientology, ai Testimoni di Geova, alle superstizioni, tornate prepotentemente alla ribalta della cronaca dopo il “caso Wanna Marchi”, ma anche la conoscenza più approfondita del rapporto tra la religione cattolica e le altre religioni monoteiste. Adolfo Morganti:

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454