23 June 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

‘Nina ossia la pazza per amore’ chiude le ‘Notti Malatestiane’

Cattolica

25 agosto 2002, 17:10

in foto: Sabato 31 agosto, alle 21.30, il Teatro della Regina di Cattolica ospita l'appuntamento conclusivo del festival "Notti Malatestiane - Musica, voci, immagini", edizione 2002: Nina ossia la pazza per amore'. La presentazione a cura dell'organizzazione della rassegna:

E’ la prima opera lirica portata in scena dalla fortunata rassegna musicale – organizzata dalla Provincia di Rimini in collaborazione con Comune di Rimini e Sagra Musicale Malatestiana -, giunta alla terza stagione. Un’edizione che ha consolidato le “Notti” all’interno del circuito dei più importanti ‘cartelloni’ regionali di musica classica, grazie al (sempre crescente) successo di pubblico e critica.
Nina è una commedia con musica in un atto di Marsollier des Vivetières, nell’adattamento italiano di Giuseppe Carpani (Monza, 1778), musicata da Nicolas Dalayrac. L’esecuzione, a cura di Emilio Sala, è una prima assoluta in tempi moderni.

Ancora una volta, la Follia, tema delle “Notti” (edizione 2002), verrà rappresentata a cavallo fra classicità e innovazione, tradizione e sperimentazione. Nina non è un melologo (sintesi di musica e declamazione, dove l’attore recitante si ‘contrappone’ a coro e orchestra), ma – più propriamente – il felice incontro di lirica e prosa.
L’attrice Nicoletta Maragno, nella parte di Nina, si è diplomata nel 1990 alla Scuola di Teatro diretta da Giorgio Strehler, partecipando a numerosi spettacoli diretti da quest’ultimo, spesso nel doppio ruolo di attrice/cantante.
La Maragno, e gli altri interpreti (Laura Catrani, Andrea Giovannini, Danilo Formaggia, Enrico Marabelli), l’Orchestra e il Coro del Festival, i Maestri Manlio Benzi, Roberto Parmeggiani e Luisella Chiarini, il regista Roberto Recchia e tutto lo staff tecnico/artistico, hanno lavorato con passione e intensità per fare di Nina ossia la pazza per amore alla Regina di Cattolica un evento lirico di portata internazionale.

Il soggetto dell’opera ebbe enorme fortuna fra la fine del Sette e l’inizio dell’Ottocento, e circolò nelle più svariate traduzioni e arrangiamenti, preparati per famosi allestimenti europei. Tra questi, è ricordata la (già citata) “prima” italiana del 1778, versione che conserva anche l’assetto originario dell’opéra-comique, fondata sull’alternanza di parti musicali e parti dialogate.
Così Carlo Goldoni, nelle sue Memorie, descrisse Nina (vista nella rappresentazione parigina del 1786): “ŠNina ossia la pazza per amore compì il miracoloŠ L’opera del signor Marsollier ebbe il merito di far tollerare in scena un essere infelice senza colpa e senza biasimo; la musica del signor Dalayrac parve bella e conveniente al soggetto”

I biglietti saranno in prevendita:
– a Rimini presso il Teatro degli Atti (Via Cairoli n. 40 tel. 0541.784736), dal 24 al 31 agosto 2002, dal lunedì al sabato, dalle ore 10.00 alle ore 13.00, martedì e giovedì dalle ore 10.00 alle ore 15.00;
– a Cattolica presso il Teatro della Regina (Piazza della Repubblica n. 1 tel. 0541.833528), dal 26 al 30 agosto 2002, dalle ore 16.00 alle ore 20.00 e sabato 31 agosto dalle ore 16.00.

Il prezzo unico del biglietto è di 7 euro. I posti sono numerati.

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454