18 June 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

Il saluto del sindaco ai turisti e agli operatori economici della città

Riccione

14 agosto 2002, 16:56

in foto: In occasione di Ferragosto il sindaco di Riccione Daniele Imola rivolge un saluto e un augurio ai turisti, agli operatori economici e alle forze dell’ordine impegnate nell’attività di vigilanza.

“Il mio primo pensiero in questo Ferragosto 2002 va ai nostri ospiti. Mi rivolgo a quelli che per la prima volta trascorrono le vacanze a Riccione e ai tanti che sono insieme a noi da anni e ogni anno rinnovano e rafforzano il rapporto di amicizia e simpatia che ci lega. Vi ringrazio e spero che Riccione offra a tutti voi, turisti vecchi e nuovi, le occasioni, le opportunità, i servizi e – lasciatemelo dire – anche le emozioni che servono per fare di una bella vacanza una vacanza da ricordare.

Un secondo ringraziamento va alle forze dell’ordine che vigilano per garantire la nostra sicurezza e agli operatori economici, e ai lavoratori tutti, che stanno operando a pieno ritmo per offrire servizi efficienti e di qualità e per non smentire la vocazione a quell’ospitalità sincera e cordiale, mai di facciata, che è sempre stata la forza vera del nostro sistema turistico. Ringrazio gli albergatori, i ristoratori, i commercianti. Ringrazio tutti i loro dipendenti, gli operatori di spiaggia, gli esercizi pubblici, gli imprenditori del divertimento. Ringrazio chi sta sulle strade per assicurare una circolazione sicura e chi presta servizio nelle strutture sanitarie.

A tutti voglio dire che abbiamo lavorato e che continueremo a lavorare per fare di Riccione una città sempre più bella. Ci saranno nuove rotatorie, la rete di piste ciclabili che già consente di attraversare la città dal mare all’entroterra sarà ulteriormente ampliata per portare a compimento l’idea di uno sviluppo turistico attento alla qualità della vita e all’ambiente.

L’anno prossimo arriveranno nuovi parcheggi. Nel 2004 inaugureremo lo Stadio del nuoto olimpionico e il parco marino Oltremare, con la più grande laguna dei delfini d’Europa. Nel 2005 avremo anche il Palazzo dei Congressi che ci consentirà di entrare nel circuito europeo del turismo congressuale e d’affari.

Abbiamo ben presente una cosa: Riccione non vive di sola estate ma vive tutto l’anno. Per questo ai nostri ospiti diamo appuntamento fin da ora per i fine settimana autunnali, per il periodo natalizio e per il Capodanno. Il tempo quest’anno è stato poco clemente con tutti e allora noi lo prendiamo in contropiede e capovolgiamo le stagioni con il “mare in inverno”, per festeggiare San Silvestro come se fosse davvero estate.

Si è molto parlato in questi giorni di un modello da rivedere. Credo tuttavia che ogni riflessione debba essere rimandata all’autunno, perché ora la prima preoccupazione deve essere quella di offrire ai nostri ospiti il meglio di noi. In settembre dovremo confrontarci – Comune e categorie economiche – per lavorare su idee e progetti concreti, partendo dal presupposto che abbiamo davanti a noi tre grandi filoni sui quali misurarci nel 2003: il turismo congressuale, il turismo sportivo, il turismo delle vacanze tutto l’anno. Dovremo confrontarci per parlare di televisione e di eventi. Ma anche di ciò che vogliamo essere, senza tabù e senza paure. Io penso che prima di tutto dobbiamo ripensare a noi stessi inseriti in un sistema integrato di offerte: la Riviera dei luoghi di vacanza tutto l’anno. Buon Ferragosto a tutti”.

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454