Gli Arciunis sono i nuovi campioni provinciali di Slow pitch

Provincia Sport

5 agosto 2002, 19:29

in foto: Con una grande festa a San Lorenzo in Correggiano si è concluso il campionato provinciale di Slow pitch. Più di 250 persone, dopo aver mangiato pasta fredda, porchetta e cocomero, hanno e festeggiato i concorrenti, tutti meritevoli di applausi per l'impegno durato quasi tre mesi.

Hanno vinto gli ARCIUNIS di Silvano Serafini, che si sono presi la rivincita sui BISCOTTI di Roberta Contadini, unica squadra composta da giocatori che non hanno mai giocato a baseball, al contrario dei riccionesi che sono tutti ex giocatori di seri C. La partita finale, diretta da Maurizio Guidi, si è conclusa con il punteggio di 10-6.
Gli Arciunis si sono così aggiudicati il trofeo “I sempregiovani”, portato via dalla vetrinetta dei Biscotti, vincitori delle due precedenti edizioni. La finale per il terzo e quarto posto ha visto la vittoria in extremis dei WILD THINGS per 11-10 sui POLLONS. Vittoria ottenuta con il punto automatico segnato su base-ball concessa dall’arbitro Sergio Zucconi quando tutte le basi erano occupate.
Quinto posto in classifica generale per l’USC CESENA, vittorioso sul SAN LORENZO per 9-5. Grande gesto di Fair Play dimostrato dal San Lorenzo di don Giovanni Tonelli, soprannominato Gio di Luglio (mese del suo compleanno), che poteva pretendere la vittoria a tavolino per il ritardo dei cesenati. Al settimo posto si è piazzata la RINASCITA, che ha avuto la meglio sui DELFINI per 15-7. Il nono posto era già stato assegnato da tempo agli EAGLES, vittoriosi sui CORSARI per 14-10.
Questi ultimi, battendo per 13-0 le MAZZANCOLLE, si sono assicurati il decimo posto, relegando gli avversari all’11esimo. Alle Mazzancolle è stata assegnata la “Mazzacucchiaio”, il trofeo riservato all’ultimo della classifica, detenuto dal San Lorenzo.
“Un ringraziamento doveroso alla Società del Riccione Baseball e alla federazione di San Marino, che hanno messo a nostra completa disposizione gratuitamente i loro campi illuminati, e alla comunità di San Lorenzo che si è prodigata per la festa finale” è il saluto di Adriano Gasparini, organizzatore del torneo provinciale di Slow pitch.

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454