Basket. Per i Crabs ai rimbalzi ci pensa Moore. E ai punti Komazec?

Rimini Sport

20 agosto 2002, 12:38

in foto: I suoi punti di forza sono le stoppate, i rimbalzi e i tiri dalla media distanza, ma non disdegna neanche le conclusioni dal perimetro. Si presenta così Derek Moore, nazionale australiano con passaporto inglese nato il 1 gennaio ’75:
www.basketrimini.com

2 metri e 8 centimetri d’altezza per 104 chili di peso, Moore sarà il quarto comunitario dei Crabs.
Intanto diventa sempre più insistente la voce che vuole Arijan Komazec in canotta biancorossa. La 32enne guardia-ala croata risponde appieno all’identikit del terzo “americano” tracciata nei giorni scorsi dalla dirigenza e ribadita ieri, in occasione del raduno della squadra, dal coach Antonio Trullo. Komazec è un giocatore esperto che ha molti punti nelle mani ed è pericoloso nel tiro da tre punti.
Il croato in Italia ha già giocato con i colori di Varese e Kinder Bologna. La sua ultima stagione, in Grecia, nell’Aek Atene, non è stata esaltante: 10,9 punti di media, ed il taglio a dicembre. Il suo arrivo in Riviera, in Legadue, è strettamente connesso al nome del suo procuratore: Luciano Capicchioni, responsabile dell’area tecnica del Basket Rimini.

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454