18 June 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

Atmosfere medievali e rinascimentali per il Palio del Daino

EventiMondaino

9 agosto 2002, 13:45

in foto: Messeri, dame e cavalieri in piazza a Mondaino per la 15esima edizione del Palio del Daino. Per quattro giorni, dal 15 al 18 agosto, l’antico borgo si vestirà delle atmosfere e delle suggestioni medievali e rinascimentali, con particolare attenzione alle antiche arti artigiane, di cui verrà fatta memoria in viottoli e piazze:
www.terrediconfine.it

si susseguiranno gare tra le quattro contrade del paese per vincere il Palio e al calar del giorno sarà anche rivissuto il tradizionale volo del falcone. Nicola Battistoni assessore alla cultura di Mondaino:

Mondaino, antico castello rinascimentale a 30 km da Rimini, ritorna ai fasti rinascimentali con il PALIO DELLO DAINO, dal 15 al 18 agosto 2002.
II PALIO DELLO DAINO si svolge in onore di Giovanni Muzzarelli (1486-1516)
rimatore rinascimentale di origini mantovane, ucciso misteriosamente a Mondaino quando all’età di trent’anni vi aveva il possesso della rocca. E’
certo che egli chiese a Papa Leone X il governatorato di Mondaino per essere
più vicino alla città di Urbino che in quegli anni era divenuta, in forma di palazzo, la capitale europea del Rinascimento.
Il Palio, evento di livello nazionale, “manifestazione ufficiale del
consorzio europeo rievocazioni storiche”, è organizzato dalla Pro Loco di
Mondaino, le Contrade (Borgo, Castello, Contado e Montebello) e l’Amministrazione Comunale di Mondaino con il patrocinio della Regione
Emilia Romagna e della Provincia di Rimini.
Nei quattro giorni della festa Mondaino viene immerso, attraverso accurate scenografie, nella suggestiva atmosfera dei secoli XV e XVI: vi è
l’opportunità di assistere, lungo le antiche vie del centro storico, alle numerose sfilate dei cortei storici in costumi rinascimentali ed alle
infuocate disfide fra le quattro contrade che culmineranno nella corsa delle oche e nel gioco del palio.
Menestrelli, giocolieri, trampolieri,
spadaccini, fachiri, mercanti, fattucchiere animeranno i vicoli e le contrade del castello, mentre nella splendida piazza circolare saranno
proposti spettacoli d’immagine.
Ci sarà anche, ogni giorno al tramonto, lo spettacolare volo del falco, curato da Gianluca Barone della terra di
Toscana. Nel paese viene ricostruita l’atmosfera del mercato in cui abili artigiani danno dimostrazione della loro arte, dando al pubblico la sensazione di ritornare indietro nel tempo.
Per le vie del paese si può ascoltare musica rinascimentale e visitare le botteghe delle antiche arti
(maiolica, conio, affresco, lavorazione dei metalli, del vetro e della scagliola) anch’esse rigorosamente in costume.
Non mancano le antiche taverne, con abbondanti libagioni ed ottimo vino, proposti con tutta la passione che contraddistingue le “genti di Romagna”.
Tra gli eventi in programma a Mondaino nei giorni del Palio, il 15 e il 16 agosto la Compagnia La Terra Nuova di Umbertide presenta “Chiara e
Francesco”, spettacolo di teatro di strada e danza
e il 17 e il 18 agosto La
compagnia dei Folli di Casteltrosino (AP) presenta “Gimblé” spettacolo d’immagine con le tecniche del teatro di strada.
Per informazioni: Pro Loco di Mondaino Tel. e fax: 0541 869046 prolocomondaino@libero.it

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454