22 June 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

Al via la ‘macchina’ del 23° Meeting di CL

EventiRimini

17 agosto 2002, 12:26

in foto: 131 incontri, 300 ospiti, 2.200 volontari, 16 mostre, 23 spettacoli, 11 manifestazioni sportive: sono solo alcuni dei numeri della 23esima edizione del Meeting di Rimini che inaugura domenica al Palacongressi di Rimini.
www.meetingrimini.org

Ma i soli numeri non sono in grado di raccontare l’esperienza umana e il cuore di questo evento, che vive sì dei grandi personaggi (attesi, tra gli altri, il premier Silvio Berlusconi, il presidente del Senato e 7 ministri del Governo), ma anche delle persone che dedicano gratuitamente il loro tempo e le loro energie. Nel giorno della vigilia il direttore del Meeting Sandro Ricci ci tiene a ricordare l’impegno di chi sta dietro le quinte e che è al lavoro perché la grande macchina funzioni.

Il messaggio inaugurale del Meeting:

Si aprirà domenica 18 agosto la XXIII edizione del Meeting per l’amicizia fra i popoli che avrà per titolo “Il sentimento delle cose, la contemplazione della bellezza”.

La bellezza parla di quello che cerchiamo, dell’essere amati e voluti, suggerisce la possibilità che le cose abbiano un senso. Lo sottolinea il messaggio inviato al Meeting dal Papa che – scrive don Luigi Giussani nella prefazione al libro edito da Marietti con i messaggi inviati ad ogni edizione – “in questi vent’anni non ha mancato di fare giungere una sua parola ai miei amici di Rimini”: “Nel bello traspare il vero, che attrae a sé attraverso il fascino inconfondibile che emana dai grandi valori. Sentimento e ragione si trovano così ad essere radicalmente uniti da un appello rivolto alla persona tutta intera. La realtà, con la sua bellezza, fa sperimentare l’inizio del compimento e quasi ci sussurra: ‘Tu non sarai infelice; la domanda del tuo cuore si realizzerà, anzi già si realizza’ ”.

La bellezza è allora un cammino alla scoperta delle cose e del loro significato. “Possiede una sua forza pedagogica” continua il Papa “nell’introdurre efficacemente alla conoscenza della verità. In definitiva, essa conduce a Cristo che è la Verità”. Una educazione al bello, al vero, al giusto, che suona provocatoria e paradossale nel tempo che viviamo, dove tra bello e utile, ideale e interesse, realismo e ricerca della verità non c’è alcun nesso. Da anni il Meeting si propone a tutti come occasione per la verifica di questa esperienza che, lungi dal rappresentare una fuga, corrisponde ad una apertura appassionata e cordiale a tutte le dimensioni dell’umano.

L’edizione di quest’anno cerca di raccontare il fascino che la realtà sprigiona e il desiderio di conoscenza che ne deriva attraverso un ricco programma che valorizza i diversi aspetti del reale. 131 incontri, 23 spettacoli, 11 manifestazioni sportive, 16 mostre (compresa la grande rassegna “Il Trecento Adriatico. Paolo Veneziano e la pittura tra Oriente e Occidente”) per affrontare arte, cultura, scienza, società, economia, politica, rapporti internazionali tra popoli e Stati.

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454