20 June 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

Al Castello degli Agolanti arrivano gli ori e tesori del folletto Farfadet

EventiRiccione

21 agosto 2002, 12:45

in foto: ‘Farfadet’è il nome di un folletto, custode di ori e tesori. A lui è intitolata l’esposizione che il Castello degli Agolanti di Riccione ospiterà da sabato fino all’8 settembre:
www.comune.riccione.rn.it

“Si tratta di un doppio percorso, di immagini e di parole- spiega Romina Grossi, una delle ideatrici e realizzatrici della iniziativa, giunta alla sua seconda edizione. Otto illustratrici presenteranno 64 tavole con soggetto ‘il femminile nella fiaba’; il percorso di parole consiste invece in letture animate di fiabe da parte di un attore teatrale, che coinvolgerà i bambini in un viaggio nel mondo di Cenerentola, Biancaneve e la Sirenetta. Ci presenta l’iniziativa Romina Grossi.

Queste le otto illustratrici in rassegna.

Nicoletta Ceccoli, vincitrice del premio Andersen nel 2001 e dell’”Award of Exellence”, ricevuto dall’americana Comunication Arts. Pubblica con importanti case editrice italiane ed estere. Tra le opere che mostrerà “Aquila alta”, da “Anna senza confini” del 2001.
Cristiana Cerretti, pittrice ed appassionata di incisioni, autrice di numerosi libri e manifesti per eventi legati al mondo dell’infanzia, vincitrice nel 2001 del premio “Libro sull’ambiente” indetto da Legambiente. Tra le illustrazioni presenti, “Strega della notte” da ”Il flauto magico”.
Alessandra Cimatoribus, illustratrice e narratrice, vincitrice del concorso “O di Giotto” di Padova, e del “Primo premio nazionale fiaba illustrata” con “Quasi farfalle”. Da questo libro è tratto “Aglaide”, presente alla mostra.
Octavia Monaco, francese di Thionville, ha pubblicato numerosi libri ed ha partecipato alla “Fiera internazionale del libro per ragazzi” di Bologna. Tra le illustrazioni che proporrà, “Fata del bosco silenzioso” del 1995.
Eva Montanari, riminese, ha già esposto a Bologna, Chicago e New York ed il suo libro, “Chissà com’è il Coccodrilo…”, che la vede illustratrice e scrittrice, viene tradotto in 5 lingue.
Tra le otto illustrazioni in rassegna al Castello degli Agolanti, l’inedita “Giraffa della buonanotte”.
Simona Mulazzani, realizzatrice di cortometraggi ed importanti spot pubblicitari, illustratrice della “Storia di una gabbianella e del gatto che le insegnò a volare” di Luis Sepulveda, proporrà otto tavole inedite del 2001.
Emanuela Orciari, vincitrice nel 2000 della “Scarpetta d’oro” nel concorso internazionale di illustrazione per l’infanzia di Vigonovo. Tra le opere in rassegna, “La Gatta bianca” del 2001.
Arianna Papini, illustratrice e scrittrice, ha ricevuto numerosi riconoscimenti di prestigio, tra cui il Premio Andersen 2002. Presenterà, tra le altre, l’opera “Fate volano sul fiume del Gobba”.
La mostra inaugurerà sabato 24 alle 21.00 e rimarrà aperta tutti i giorni dalle 20.00 alle 24.00, al mattino su prenotazione.
L’ingresso è libero.
Ogni sabato e domenica (24, 25, 31 agosto, 1, 7, 8 settembre) alle 21.00 sono previste letture animate di Marcello Franca.
Per informazioni: 0541 600113.

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454