23 June 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

Politiche per i nomadi: per l’assessore Vitali il bilancio è positivo

Rimini

31 luglio 2002, 12:28

in foto: I bambini sono andati regolarmente a scuola, alcuni dei capifamiglia lavorano e l’ordine pubblico è maggiormente sotto controllo: gli effetti della chiusura del campo nomadi di via Portogallo, ad un anno dall’insediamento delle cinque famiglie Rom rimaste sul territorio comunale, sono per l’Assessore ai servizi sociali Stefano Vitali, positivi e sotto gli occhi di tutti:

è le polemiche di un anno fa, relative all’arrivo della famiglia Rom Amethovic a Corpolò? “La Giunta deve avere il coraggio a volte di fare scelte impopolari, se in gioco ci sono progetti importanti per tutti i cittadini.
A Corpolò, furono alcuni cittadini ad alimentare la polemica, ma in un anno di lavoro abbiamo raggiunto risultati significativi dal punto di vista dell’integrazione, anche se alcuni ostacoli burocratici non hanno ancora reso possibili le varianti che renderanno stabili gli insediamenti”, afferma Vitali, che poi sorvola sulle recenti iniziative: ” Non mi chiedete di feste e commemorazioni ad un anno di distanza: sono espressioni di pochi, e non meritano neppure una parola. Parliamo invece dei risultati ottenuti: tutti i bambini hanno frequentato la scuola e sono stati promossi. Basterebbe questo dato a dare valore al lavoro svolto”.
Vitali ringrazia per l’apporto la Caritas, che ha seguito i bambini con il doposcuola, e l’associazione Papa Giovanni XXIII, per avere accolto e seguito alcune famiglie. Per un bilancio di questo anno di lavoro, l’assessore riminese parte proprio dall’integrazione scolastica.

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454