Indietro
lunedì 8 marzo 2021
menu
Eventi Valconca

Un laboratorio fotografico 'artigianale' a Montefiore

In foto: Il 25 e 26 Maggio si terrà a Montefiore Conca un laboratorio di fotografia a cura di Gloria Salvatori. Il tema del laboratorio sarà “L’osservazione del paesaggio”:
di    
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
gio 2 mag 2002 16:00 ~ ultimo agg. 00:00
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

verrà utilizzata una macchina fotografica costruita artigianalmente che sfrutta la tecnica del foto stenopeico La quota di partecipazione è di 60 euro da versare al momento dell’iscrizione. Per informazioni: 0541 980321.

Durante il week-end sarà illustrato un metodo e una tecnica per costruire e lavorare con la macchina fotografica artigianale. Questo comporta che il laboratorio preveda momenti in cui non si fotografi, ma si lavori per questo genere di esecuzioni manuali.
Affinché il momento laboratoriale sia il più semplice possibile, si partirà dalla visione e dall’utilizzo di una “camera ottica” affinata al disegno dal vero, la stessa già posseduta dagli artisti del 1600 e, come molti di loro, soprattutto di origine fiamminga, erano soliti fare, verrà attrezzata una stanza, all’interno della Rocca Malatestiana, a questo scopo.
Ad ogni modo è importante che i partecipanti abbiano anche una propria macchina fotografica, anche semplicemente una “usa & getta”, un mezzo fotografico senza troppe sofisticazioni tecnologiche.
Durante la mattinata di sabato, Gloria Salvatori presenterà il suo lavoro e si farà conoscenza reciproca, ognuno con le proprie esperienze, mentre il pomeriggio sarà dedicato a fotografare, sia con le “scatole” in possesso di Gloria che con le proprie apparecchiature fotografiche.
Confrontate le esperienze personali di ricerca ed osservate quelle di autori maggiori, il momento centrale del lavoro vedrà i partecipanti applicarsi all’osservazione del paesaggio.
La domenica sarà dedicata in parte a fotografare e l’altra a costruire una propria “scatola”, una vera e propria macchina fotografica a foro stenopeico.
Se il tempo a disposizione lo consentirà si procederà allo sviluppo e alla stampa degli elaborati prodotti.
Se fosse confermato da tutti i partecipanti, si potrà stabilire un appuntamento successivo, allo scopo di verificare assieme il lavoro realizzato a seguito del laboratorio che potrebbe diventare una ricerca personale sul territorio di Montefiore da esporre in una mostra, che sarà curata dalla stessa Gloria Salvatori, nell’ambito della rassegna espositiva “Fotografia sul confine” del Maggio 2003.
Il laboratorio è rivolto a tutti coloro che sono incuriositi da questa tecnica fotografica d’osservazione o che desiderino intraprendere una ricerca fotografica sul paesaggio.

Altre notizie
Notizie correlate
di Redazione   
di Andrea Polazzi   
VIDEO
di Maurizio Ceccarini   
VIDEO