Indietro
menu
Rimini

Tolleranza zero contro l'abusivismo: soddisfatto l'assessore Vitali

In foto: L’abusivismo commerciale sarà combattuto con la stessa determinazione già utilizzata qualche anno fa per debellare il fenomeno della prostituzione su strada. Ad annunciare la “tolleranza zero” sono stati il prefetto di Rimini, Umberto Calandrella, ed il questore Francesco Zonno, ieri mattina in occasione del Comitato per la sicurezza e l’ordine pubblico:
di    
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
gio 16 mag 2002 13:09 ~ ultimo agg. 00:00
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Seduti al tavolo anche gli amministratori pubblici della Provincia e di Rimini, Riccione e Bellaria. Prevenzione e repressione non si concentreranno però solo sull’arenile: sono previsti infatti controlli negli appartamenti, lungo tutta la filiera della distribuzione del commercio abusivo e sui mezzi pubblici.
In spiaggia, poi, non si vedranno più i pattuglioni interforze. Il presidio e la vigilanza dell’arenile toccherà alla Polizia Municipale. La Questura potenzierà gli uffici a diretto contatto con gli immigrati per il rilascio dei permessi.
Confermato, infine, l’arrivo a metà giugno dei rinforzi: 197 poliziotti, 120 carabinieri e 30 finanzieri.
Soddisfatto l’assessore alla Polizia Municipale del Comune di Rimini, Stefano Vitali.

Notizie correlate
di Maurizio Ceccarini   
di Redazione