Indietro
menu
Provincia Scuola

Settimana della sicurezza stradale: le iniziative a Rimini e San Mauro

In foto: Anche Rimini è impegnata con una serie di iniziative per la settimana nazionale della Sicurezza stradale, organizzata dal Ministero delle Infrastrutture dei trasporti:
di    
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
mar 7 mag 2002 12:33 ~ ultimo agg. 00:00
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

gli eventi di questa settimana, rivolti a piccoli e grandi, si integrano nel progetto più ampio di Guida Ok, che il comune di Rimini porta avanti ormai da 10 anni in collaborazione con il Provveditorato agli Studi e l’Azienda Sanitaria locale. Milena Perazzini, psicologa dell’Ufficio educazione stradale del comune di Rimini.

Iniziative anche a San Mauro Pascoli: i bambini della scuola elementare di San Mauro riceveranno il patentino per la guida della bicicletta. La cerimonia avverrà domani alle ore 10,30 in Piazza Mazzini, quando il Sindaco di San Mauro Pascoli, Luciana Garbuglia, consegnerà nelle mani di 80 bambini della classe V° elementare di San Mauro “Montessori”, il patentino di guida della bicicletta.
Un evento che porta a conclusione un progetto avviato tre anni fa, realizzato dal Comando di Polizia Municipale di San Mauro Pascoli, in collaborazione con la Direzione didattica della scuola elementare.
L’obiettivo dell’iniziativa è fare conoscere ai bambini le principali regole della strada (segnaletica, rispetto delle norme), imparando a muoversi rispettando se stessi e gli altri in sicurezza.

Le lezioni, due ore alla settimana per gruppi di classi, sono state tenute da due vigili del Comando Municipale sammaurese (il comandante Roberto Marchini e il vice-comandante Antonella Baiocchi) e hanno preso il via nei mesi scorsi fino a terminare alcuni giorni fa.
Diversi gli argomenti affrontati in classe: dalla conoscenza del codice della strada, alle segnalazioni manuali, acustiche e luminose, fino ad affrontare le norme di comportamento del pedone e della bicicletta. Dopo la teoria, spazio alla pratica con una verifica in prima persona su un tragitto disegnato dai vigili sammauresi per verificare il grado di apprendimento dei giovani, in programma appunto domani mattina.

“L’iniziativa si è posta l’obiettivo – afferma il Comandante Marchini – di sensibilizzare gli alunni ad essere utenti consapevoli del mondo della strada. Educare fin da giovanissimi alle regole della strada, con l’aiuto di genitori e insegnanti, è un compito di primaria importanza, se si pensa che saranno queste leve il futuro della strada. E proprio per questo infatti pensiamo di riproporre questa iniziativa anche nel prossimo anno scolastico, entrando nel tessuto delle sicurezza stradale per la vita”.

Notizie correlate
di Redazione   
VIDEO
di Redazione   
VIDEO
di Redazione