Indietro
menu
Rimini Vita della Chiesa

Sabato in Duomo la Veglia di Pentecoste. Ritorna una tavola restaurata del '500

In foto: Sabato alle 21, in Cattedrale, il Vescovo Monsignor Mariano De Nicolò (nella foto) presiederà la Veglia di Pentecoste. Nella preghiera sarà invocato lo Spirito Santo, rievocando e rinnovando l’attesa degli Apostoli e di Maria dopo l’Ascensione di Gesù:
di    
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
gio 16 mag 2002 12:00 ~ ultimo agg. 00:00
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

quest’anno la Veglia, organizzata dalla Consulta Diocesana delle Aggregazioni Laicali, avrà per titolo “Contempliamo il volto di Cristo, speranza per il mondo”, e sarà in particolare rivolta alla celebrazione dell’Assemblea Diocesana, che si svolgerà nell’aprile del prossimo. Il canto sarà animato dal Coro “In terra viventium”, di Comunione e Liberazione, e dal Coro dell’Associazione Papa Giovanni XXIII.
Al termine della Veglia, il Vescovo scoprirà la tavola “La discesa dello Spirito Santo” di Benedetto Coda, che, dopo il restauro, proprio in occasione della Pentecoste viene ricollocata nella Cattedrale.
La tavola, appena restaurata, fu eseguita nel 1518 per l’antica Cattedrale di S. Colomba; ridotta in precarie condizioni, dal 1940 non era più visibile e da decenni era conservata a Bologna, presso la Soprintendenza, in attesa di un laborioso restauro, reso possibile dall’intervento della Banca Popolare dell’Emilia Romagna.
Il restauro è stato curato da Marisa Caprara di Bologna, sotto la supervisione della Dott.ssa Jadranka Bentini, Soprintendente ai Beni Artistici e Storici.
La presentazione al pubblico, con la partecipazione della Soprintendente Bentini, del Prof. Piergiorgio Pasini e degli Sponsors avverrà sabato 1 giugno alle ore 18 in Sala Manzoni.

Altre notizie
Il monitoraggio settimanale

L'Rt dell'Emilia Romagna sale 1,13

di Redazione
di Redazione