Indietro
menu
Nazionale

Sabato i pescatori dell'alto Adriatico protestano a Chioggia

In foto: I pescatori dell’alto Adriatico sono sul piede di guerra. Sabato prossimo è prevista una prima manifestazione a Chioggia, alla quale parteciperanno anche i pescatori di Rimini, Cattolica, Bellaria e Cesenatico con due pullman. Ma quella dell’11 maggio sarà solo la prima delle tante giornate di protesta e disagi proclamate per tutto il mese.
di    
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mar 7 mag 2002 11:45 ~ ultimo agg. 00:00
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

“Rispetto a una serie di intenti annunciati dal Governo, sono trascorsi mesi ma non c’è stato nessun atto concreto” spiega Giovanni Fucci, vice presidente nazionale di Legapesca, da noi raggiunto telefonicamente mentre si trovava in viaggio per Roma.
Oggi pomeriggio alle 15 Fucci incontrerà, nella capitale, la direzione al Ministero della Pesca. Sul piatto: il versamento dei contributi, il fermo pesca del 2000, quello dell’anno scorso (non ancora percepito dai pescatori) e la partita del Consorzio di gestione delle vongole.

Notizie correlate
di Francesca Magnoni