Indietro
menu
Cronaca Rimini: notizie e Cronaca di Rimini e provincia Rimini

Padri di famiglia dalla Sicilia per rapinare una banca, condannati

In foto: Disoccupati, per mantenere le famiglie, erano partiti in treno dalla Sicilia, destinazione Rimini, per rapinare, il 13 settembre 2001, una filiale della Banca Popolare della Valconca.
di    
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
ven 31 mag 2002 08:59 ~ ultimo agg. 00:00
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

I due catanesi: Davide Manganaro, 26 anni, e Silvestro Zanti, 30, quest’ultimo di Misterbianco (Catania), incensurato, non avevano però fatto i conti con le mazzette civetta esplose durante la fuga, e con il direttore e un cliente dell’istituto di credito che si erano messi al loro inseguimento.
A bloccarli era stata una Volante del 113. Ieri i due siciliani sono comparsi davanti al Gup del Tribunale di Rimini Lorena Mussoni. Manganaro è stato condannato a 4 anni di reclusione, Zanti a 3 anni e 4 mesi. Ad entrambi sono stati negati gli arresti domiciliari.

Notizie correlate
di Redazione   
di Andrea Polazzi   
VIDEO