Indietro
menu
Bellaria Igea Marina Viabilità

Interventi in arrivo nelle vie Ravenna e Pinzon

In foto: L’Amministrazione comunale di Bellaria ha programmato, per le prossime settimane, un’intensificazione degli interventi finalizzati al rallentamento della velocità sulle due strade di percorrenza trasversale di Bellaria Igea Marina: via Ravenna e viale Pinzon.
di    
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
lun 13 mag 2002 19:25 ~ ultimo agg. 00:00
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Via Ravenna:

Entro giungno verrà realizzata, in via sperimentale, una nuova rotatoria all’incrocio con via Pascoli (che verrà destinata a senso unico monte-mare) con l’intento di far meglio defluire il traffico e di rallentare la velocità dei mezzi che percorrono la via Ravenna.

La rotatoria di via Orazio sarà invece interessata da un potenziamento della segnaletica orizzontale e verticale, anche con segnalatori acustici e luminosi, e da un arredo (in particolare la piantumazione) che la renda facilmente percepibile agli automobilisti. L’intersezione fra la via Ravenna e la rotatoria è stata oggetto di alcuni incidenti causati da abituali frequentatori di quella zona. Ciò a riprova che l’abitudine (fino a pochi mesi fa la via Ravenna a Igea era una linea retta senza interruzioni), unita alla velocità elevata, è la causa degli incidenti che si sono verificati in quel tratto di strada. Una maggiore percezione dell’”ostacolo” rotatoria potrà costituire un deterrente all’alta velocità e favorire una maggiore attenzione da parte degli automobilisti.

Viale Pinzon:

Sono allo studio piccole rotatorie che dovranno fungere da rallentatori di velocità. Il tratto interessato è quello che va dal confine con Rimini fino a via Pertini (inizio del centro urbano). È questa un’area che, per la conformazione della strada e per l’assenza di incroci, porta a velocità ben superiori ai limiti consentiti.
Le minirotatorie si andranno ad aggiungere ai due semafori esistenti, costituendo nell’insieme una serie di rallentatori del traffico con conseguente diminuzione del rischio incidenti. Verrà inoltre intensificato il controllo della Polizia municipale, anche con telelaser.
Da via Pertini al porto, tratto di intensa residenza urbana e turistica, verrà assicurato un servizio di sorveglianza con due agenti di PM. Anche a tal fine è stata anticipata a domani (15 maggio) l’assunzione di 5 vigili estivi. Il secondo scaglione (12 agenti) prenderà servizio dal 1° giugno.

Notizie correlate
di Redazione   
di Redazione