19 August 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

Indagini su morte Samanta: si costituisce il quinto ricercato

CronacaRimini

3 maggio 2002, 09:10

in foto: Il 23enne riminese Alessandro Pesaresi, colpito da uno dei cinque provvedimenti di custodia cautelare emessi nelle indagini sulla morte di Samanta Moretti, si è costituito ieri alla Questura di Rimini. Il giovane è accusato di detenzione di stupefacenti:

secondo gli inquirenti, erano destinati a lui i 5 chili di hascisc e le 2.800 pasticche di ecstasy custodite dal 22enne Riccardo Pozzati, anch’egli tra gli arrestati. Nel traffico di hascisc è coinvolto anche il 21enne Stefano Giorgietti, che però ha detto di non sapere cosa conteneva il pacchetto con la droga consegnato a Pozzati.
Ai tre non sono state finora rivolte domande sulla morte di Samanta, che non li vedrebbe coinvolti direttamente.
Il presunto pirata, il 19enne riminese Claudio Bertuccioli, sarà interrogato nuovamente domani. Oltre ai 5 arrestati, le indagini sulla morte di Samanta, intrecciate con quelle relative a fenomeni di spaccio e furti di auto, coinvolgono altri 15 giovani.

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454