Indietro
menu
Politica Riccione

In Consiglio invasione di campo contro i campi magnetici

In foto: Una ‘turbolenza’ di 25 minuti: tanto è durata l’occupazione della sala del Consiglio Comunale di Riccione di questa sera da parte dei comitati cittadini. Una sessantina di persone ha fatto irruzione alle 22.18, con striscioni, megafoni, e una bara, con tanto di lumini, con dentro una perla verde, simbolo della città. L’iniziativa è stata presa per protestare contro le antenne della telefonia mobile installate sui tetti di diverse attività in città.
di    
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
ven 17 mag 2002 00:15 ~ ultimo agg. 00:00
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Il sindaco Daniele Imola si è posto come intermediatore, e alle 22.43 gli occupanti hanno lasciato la sala , su invito di uno dei capi della manifestazione, Fabio Innocenti di Riccione 3000. La marcia era iniziata all’Alba di Riccione, e ha visto sfilare fino a Viale Ceccarini circa 150 cittadini, in rappresentanza di tutti i comitati riccionesi.

Notizie correlate
di Roberto Bonfantini   
di Roberto Bonfantini   
VIDEO