Indietro
menu
Politica Provincia

Immigrati al voto, si presenta solo il 25%

In foto: 1.531 stranieri regolari, il 25% degli aventi diritto, hanno espresso ieri il loro voto per eleggere gli undici rappresentanti che costituiranno il Consiglio provinciale degli immigrati di Rimini.
www.provincia.rimini.it
di    
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
lun 20 mag 2002 09:06 ~ ultimo agg. 00:00
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Il “plafond” complessivo, indicato dalla Questura, era infatti di circa 6.500 nominativi. Circa 500, però, non sono stati raggiunti dalla propaganda inviata a mezzo posta perché hanno cambiato residenza o domicilio.
“E’ stata una giornata importante – ha detto il presidente della Provincia, Ferdinando Fabbri -. Una tornata elettorale che si è svolta in un clima di grande tranquillità, solidarietà e partecipazione positiva, soprattutto tenuto conto del fatto che si tratta delle prime elezioni a livello nazionale e che abbiamo riscontrato alcune difficoltà a coinvolgere chi, spesso, non ha modo per esprimere la propria voce.
Ora, dunque, abbiamo fatto un primo passo. Nasce il Consiglio dei rappresentanti degli immigrati che avrà un compito veramente impegnativo, quello di rappresentare concretamente i loro diritti”.
Lo scrutinio si è potranno fino a tarda notte. Entro la mattinata si sapranno i nomi degli undici rappresentanti eletti. Nel corso della prima seduta del Consiglio provinciale dei rappresentanti degli immigrati verrà poi eletto il presidente.

Notizie correlate
Rischio 'cratere' nel centrosinistra

L'appello del Circolo PD Euterpe: no alle primarie

di Redazione   
di Redazione   
di Andrea Polazzi   
VIDEO