Indietro
menu
Politica Provincia

I programmi delle liste per le elezioni del consiglio degli immigrati

In foto: Si è svolta ieri al Supercinema di Rimini, con circa 500 immigrati, la presentazione delle otto liste elettorali e dei 43 candidati che parteciperanno il 19 maggio all’elezione del consiglio provinciale degli immigrati:
di    
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
lun 6 mag 2002 09:20 ~ ultimo agg. 00:00
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

in primo piano nei programmi elettorali delle liste: lavoro, casa e salute. La lista islamica ha anche richiesto la costruzione di un moschea. Alle elezioni, che interessano circa 7mila immigrati in regola con il permesso di soggiorno, residenti o domiciliati in provincia, si sono presentate tre liste africane, con candidati di Senegal, Marocco, Costa D’Avorio, Nigeria e Tunisia, due europee, con candidati albanesi e macedoni, una cinese e due di area sud americana, con candidati peruviani, colombiani, messicani, dominicani, ecuadoregni, brasiliani e argentini. Saranno 11 i membri eletti e il presidente avrà la possibilità di partecipare, su invito del presidente della Provincia, alle sedute del consiglio provinciale, con diritto di parola. “Il consiglio degli immigrati – ha dichiarato il presidente della provincia Ferdinando Fabbri, in apertura di assemblea – avrà un ruolo ed un’autorevolezza precisi. Sappiamo – ha aggiunto – di aver bisogno degli immigrati per arricchire le nostre comunità e il nostro lavoro”.

Notizie correlate
di Roberto Bonfantini   
di Roberto Bonfantini   
VIDEO