Indietro
menu
Rimini Scuola

Definito il protocollo per l'accesso alle scuole dell'infanzia

In foto: E’ stato definito tra i dirigenti delle scuole dell’infanzia comunali, statali, aderenti alla FISM e del Ceis il protocollo d’intesa per la semplificazione dell’accesso alle scuole dell’infanzia (età compresa tra 3 e 6 anni) pubbliche e private.
di    
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
gio 2 mag 2002 17:53 ~ ultimo agg. 00:00
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Grazie a questo atto le famiglie mantengono la possibilità di operare iscrizioni in più scuole anche di diversa gestione ma sono poi chiamati a optare per un’unica scelta entro il mese di maggio nel caso in cui il proprio figlio sia stato accettato in più istituti.
Nel protocollo d’intesa è previsto infatti l’incrocio dei dati relativi alle iscrizioni dell’anno scolastico 2002/2003 in modo da verificare in tempi rapidi accettazioni multiple. Alle famiglie che rientreranno in tale casistica, dunque, sarà data comunicazione per iscritto in modo tale da inserire nei posti liberatisi chi invece era rimasto inizialmente escluso.
Negli anni passati questa opportunità poteva venire percorsa solo intorno alla fine del mese di settembre, e dunque ad anno scolastico già avviato, con comprensibile disagio dei genitori dei bambini temporaneamente esclusi dalle graduatorie.
“Il protocollo d’intesa (che ha come firme di ‘garanzia’ quelle della dirigente dell’Ufficio Scolastico Regionale/Centro servizi amministrativi di Rimini, Lucrezia Stellacci, e dell’Assessore all’Istruzione e Università del Comune di Rimini, Arrigo Albini) rappresenta un primo importante passo per potere pervenire nei prossimi anni alla costituzione di uno sportello unico per le iscrizioni nelle scuole dell’infanzia sul territorio comunale” si legge in una nota del Comune.

Notizie correlate
di Redazione   
di Andrea Polazzi