Indietro
menu
Rimini

'Come muoversi in città': arriva la mappa con tutti i parcheggi

In foto: Arriva porta a porta nelle case di tutte le 45mila famiglie riminesi "Come muoversi in città", la mappa contenente tutte le opportunità di parcheggio che la città di Rimini offre a turisti e residenti.
di    
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
ven 10 mag 2002 14:00 ~ ultimo agg. 00:00
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Realizzato dall’Ufficio Stampa e dal Servizio Mobilità del Comune di Rimini – la grafica è dello studio riminese Colpo d’Occhio -, organizzato come una delle tradizionali “cartine” sulla città, la pubblicazione mira a portare a conoscenza di tutti i cittadini l’intero sistema comunale delle aree di sosta, che non è dato solo da parcheggi a pagamento a ridosso della città, ma arricchito da tutte una serie di altre opportunità, a iniziare da quelle più recentemente messe in campo come i transit-point, per finire con l’indicazione dei parcheggi gratuiti o delle zone di sosta lungo strada.
Ma non è solo agli automobilisti che lo strumento è rivolto: nel “focus” sul centro storico sono localizzati i 1.861 parcheggi per bici e moto, i circa 350 parcheggi riservati ai disabili e gli oltre 300 parcheggi per residenti. Per ognuna di queste categorie è sì spiegata l’ubicazione, ma soprattutto le ragioni che ne motivano scelte e obiettivi.
Una filosofia che viene riassunta nella sintetica mappa dell’intero territorio comunale in cui vengono esplicitate ragioni e motivazioni dell’intero sistema della sosta, e quindi del modo di muoversi a Rimini per salvaguardare idonei livelli di qualità ambientale, ridurre i volumi di traffico veicolare, incrementare la fruibilità della città e la libertà di movimento all’interno di essa.
I numeri, aggiornati al 20 aprile scorso: sono 13.501 i parcheggi pubblici, di cui 6.872 gratuiti e 6.629 a pagamento, disponibili complessivamente; 8.182 i parcheggi pubblici disponibili a servizio del centro storico, 5.319 in zona turistica; 1.861 i parcheggi per le due ruote nel centro storico a cui si aggiungono gli oltre 2mila sul lungomare; 350 per i disabili; 21.438 i parcheggi privati disponibili presso le strutture alberghiere e ricettive.
Oltre alle 45mila distribuite “porta a porta”, “Come muoversi in città” è stato stampato in altre 25mila copie che saranno distribuite a cittadini e turisti attraverso i front-office del Comune (Iat, uffici relazioni col pubblico, quartieri, distaccamenti di polizia municipale, ecc.) e in collaborazioni con le associazioni di categoria e del volontariato.

Notizie correlate
di Redazione   
di Andrea Polazzi