Indietro
menu
Rimini

Casa che viene, casa che va: al via i lavori in via Pascoli-Giuliano

In foto: Se ne va una fetta di storia riminese. L’Acer (Agenzia Casa Emilia-Romagna) della Provincia di Rimini ed il Comune di Rimini hanno dato il via questa mattina ai lavori del Contratto di Quartiere di via Pascoli-via Giuliano da Rimini:
di    
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mar 28 mag 2002 12:36 ~ ultimo agg. 00:00
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

poco prima delle 11 è iniziata la demolizione della prima delle otto palazzine del quartiere. Al loro posto sorgeranno 122 nuovi alloggi di edilizia residenziale pubblica. I lavori hanno un costo complessivo di 15 milioni 627mila euro e dovranno essere ultimati dalla ditta appaltatrice nel 2005.
“A Rimini ormai non c’è più spazio per edificare”: così commenta la demolizione il presidente dell’ACER della Provincia di Rimini Franco Carboni, che spiega gli interventi previsti.

“Si tratta di una sperimentazione tra le più avanzate a livello nazionale, anche se oggi piange un po’ il cuore nel vedere abbattere queste case del 1947” è il commento dell’assessore ai Lavori pubblici del Comune di Rimini, Tiziano Arlotti.

L’assessore comunale all’Edilizia residenziale pubblica, Vittorio Buldrini, parla di svolta e di aumento della sensibilità da parte dell’amministrazione comunale verso i cittadini meno abbienti.

Oggi è un giorno che rimarrà nella memoria delle famiglie che abitavano le case demolite: anche un pezzo della loro storia se ne va, e le parole degli ex abitanti degli edifici sono piene di emozione e ricordi.

Altre notizie
Notizie correlate
di Andrea Polazzi   
di Redazione