Indietro
menu
Rimini

Abusivismo: ai commercianti la linea Ravaioli non basta

In foto: “Con l’avvicinarsi dell’estate, come di consueto a Rimini si scalda il dibattito sull’abusivismo. Ieri in Giunta il sindaco Ravaioli si è lamentato dello scarso appoggio della Regione al contrasto del fenomeno ma ha confermato la tolleranza zero. Alla Confcommercio e alla Confesercenti di Rimini però non basta:
di    
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mer 8 mag 2002 17:43 ~ ultimo agg. 00:00
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

le associazioni rinnovano in una nota congiunta la richiesta di un incontro con il Sindaco e gli assessori competenti per discutere il problema e sollecita controlli più attenti ed efficaci. La Confcommercio e la Confesercenti ribadiscono la bocciatura ai mercatini degli immigrati che Ravaioli ieri ha invece riproposto.

Notizie correlate
Rischio 'cratere' nel centrosinistra

L'appello del Circolo PD Euterpe: no alle primarie

di Redazione