Indietro
giovedì 4 marzo 2021
menu
Icaro Sport

A Gatteo i lombardi dominano il Campionato Italiano di Risiko

In foto: L’Organismo per le Kermesse di risiko, con la finale del Campionato Italiano di risiko OK giocata il 27 e 28 aprile a Gatteo a Mare da 57 “risikomani”, ha premiato le regioni italiane più forti del risiko:
www.risiko-ok.it
di    
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mer 1 mag 2002 10:07 ~ ultimo agg. 00:00
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

il primo Campionato in assoluto a squadre ha visto presenti 15 formazioni selezionate attraverso una prima fase durata poco più di 3 mesi e conclusasi a fine marzo. Purtroppo la compagine romagnola non ha potuto partecipare per un grave incidente che ha colpito un amico del capitano.
Prima classificata la squadra di Milano e provincia, unica compagine a carattere provinciale poiché considerata espressione dell’area “Capitale del risiko”. Seconda la squadra Marchigiana, seguita dal “Resto della Lombardia” e quarta la Sicilia.
Dei 4 risultati individuali della Kermesse conclusiva, i 3 migliori risultati di ogni giocatore hanno definito la classifica dei singoli.
Primo classificato a livello individuale Filippo Prisciantelli ventisettenne di Monza, di mestiere formatore bancario, accompagnato nella sua vittoria di squadra da Enzo Bossa, Massimiliano Tresoldi e Gianluca Stucchi; secondo a livello individuale, Luca Detto dalle Marche (Ascoli Piceno), 26 anni consulente finanziario; terzo Lodovico Tavernini, 39 anni, insegnante di scuola elementare, dal Trentino Alto Adige (Arco di Trento).

Fra le donne, hanno conquistato i migliori risultati Elvira di Monaco dal Lazio (Formia) con 2 vittorie, e Monica Pàsceri dalla Liguria (Genova) e Monica Tognetti dalla Toscana (Lucca) con una vittoria a testa.
Il prossimo appuntamento per le Kermesse di risiko è per il 18 e 19 maggio ad Acqui Terme, al confine fra Liguria e Piemonte, in occasione della manifestazione “Acqui Comics”. La manifestazione è la prima tappa del “Grand Prix Italia risiko OK”, un percorso (a somma di punti) di gioco costituito da 5 tappe scadenzate mensilmente che si concluderà a Lucca ai primi di Novembre.

Altre notizie
di Icaro Sport
VIDEO
Notizie correlate
di Andrea Polazzi   
di Redazione