Indietro
menu
Cesena

A Cesena i bibliofili di Umberto Eco

In foto: La Biblioteca Malatestiana e Cesena si apprestano ad accogliere l’Aldus Club – Associazione Internazionale di Bibliofilia, di cui il presidente è Umberto Eco e vicepresidenti Gianni Cervetti e Marcello Dell’Utri:
di    
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
gio 23 mag 2002 18:26 ~ ultimo agg. 00:00
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

il sodalizio, fondato nel 1989, con lo scopo di promuovere e favorire iniziative e manifestazioni di carattere culturale idonee alle esigenze dei bibliofili, fra le sue attività ha quella di organizzare visite guidate alle biblioteche nel settore antiquario, e questa volta la scelta è caduta sulla Malatestiana, in occasione dei suoi 550 anni.
A determinare la scelta di questa meta soprattutto l’avvio del progetto del Comune per la promozione turistica di Cesena Città Malatestiana, a cui ha già aderito un albergo cesenate offrendo in via sperimentale ai suoi clienti i pacchetti turistici predisposti dal Comune (saranno messi in vendita sul mercato internazionale dal 2003) per la visita della città e dei suoi monumenti.
In questa fase l’iniziativa usufruisce del supporto prezioso della Banca di Cesena, sponsor unico del progetto Cesena Città Malatestiana, e di e-bus spa, la società voluta dall’agenzia Atr per la gestione del trasporto pubblico, che come partner tecnico si preoccupa del trasporto dei turisti.
Non si sa ancora se l’autore del “Nome della Rosa” farà parte della comitiva, composta da una ventina di persone, che trascorrerà il prossimo fine settimana visitando Cesena e i suoi monumenti.
La prima tappa dell’Aldus Club, sabato mattina, sarà al Museo della Centuriazione, dove è previsto anche un momento di ristoro a base di frutta cesenate di stagione (in questo caso, fragole). Nella seconda parte della mattinata i bibliofili si sposteranno alla Biblioteca Malatestiana per visitare la mostra “Scritte dal dito di Dio”, mentre il pomeriggio sarà riservato alla Rocca Malatestiana.
La scaletta di domenica prevede una visita del centro storico, partendo dal Duomo e concludendo con il Teatro Bonci, aperto per l’occasione. Da qui i visitatori si sposteranno all’Abbazia del Monte, ultima tappa del loro soggiorno cesenate.

Notizie correlate
di Andrea Polazzi   
VIDEO
di Lucia Renati   
VIDEO