19 August 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

Pasqua eccezionale per Gottifredi (Provincia), discreta per Giorgietti (UERA)

RegioneTurismo

2 aprile 2002, 13:01

in foto: “Ritenevo che la stagione estiva sarebbe cominciata con il fine settimana tra il 25 aprile ed il primo maggio. Sono stato piacevolmente smentito. E’ invece già iniziata con la Pasqua”. E’ entusiasta di come sia andato il primo importante appuntamento per il turismo rivierasco dell’anno Massimo Gottifredi, assessore al Turismo e all’Ospitalità della Provincia di Rimini:

“Le prudenti previsioni, nostre e degli operatori – osserva Massimo Gottifredi –, sono state felicemente smentite. Nonostante la Pasqua ‘bassa’, il lungo week end appena concluso ha segnato un grande avvio di stagione turistica.
E’ la conferma che la Riviera di Rimini conserva un appeal per tutti i periodi dell’anno. La gente ha voglia di mare e ha voglia di godere delle numerose e variegate proposte che le nostre località sanno offrire in ogni momento dell’anno”.

Il buon andamento della Pasqua si aggiunge ai dati positivi del movimento turistico relativo ai primi due mesi dell’anno. In gennaio e febbraio sono stati registrati 107.528 arrivi (con un incremento del 14,2 per cento) e 335.444 presenze (con un incremento del 17,3 per cento).
Se si considera che nel 2001 gennaio e febbraio si erano chiusi, rispettivamente, con incrementi del 4,5 e del 7 per cento di presenze, si può ragionevolmente concludere che il processo di destagionalizzazione prosegue a grandi passi.
“Il 2002 – commenta l’assessore Gottifredi – è cominciato con una tendenza decisamente positiva. La prossima verifica sarà il lungo ponte che da dal 25 aprile al 5 maggio. Ci sono già tutte le condizioni per ritenere che la Riviera vivrà il ‘pienone’ primaverile”.

Dopo appena un mese di presenza on line, sono positivi i risultati raggiunti dal nuovo sito turistico della Provincia di Rimini www.turismo.provincia.rimini.it. Nel mese di marzo sono stati registrati 5.458 visitatori: di questi, 919 hanno compiuto più di una visita. La tendenza alla crescita è riscontrabile da questi dati: su scala mensile la media dei visitatori è 176 al giorno, nelle ultime due settimane di marzo è salita a 218. Uno start up che gli esperti del settore giudicano più che positivo.
Nell’intero mese sono state viste 96mila pagine, con una media di 17 pagine per visita: è un evidente segnale dell’apprezzamento per l’enorme quantità di dati e informazioni messe a disposizione degli utenti.
La sezione più visitata è quella relativa a “Le vostre vacanze” nella quale i motori di ricerca interni aiutare a trovare albergo, ristorante e programma degli eventi.
Oltre il 50 per cento dei visitatori sono italiani, il resto arriva sul sito da altri paesi europei: Germania, Regno Unito, Olanda, Svizzera, Belgio, Francia, Austria, Svezia.

“Non abbiamo raggiunto punte eccezionali, ma con una Pasqua bassa come quella di quest’anno possiamo comunque ritenerci soddisfatti”. E’ il commento di Alessandro Giorgetti, presidente dell’Uera (Unione Albergatori dell’Emilia-Romagna) sulle presenze turistiche in Riviera per le vacanze pasquali.

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454