19 August 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

Legambiente: turisti tedeschi a caccia di destinazioni con qualità ambientale

RegioneTurismo

1 aprile 2002, 15:09

in foto: Legambiente Emilia-Romagna riporta un'indagine svolta in Germania sulle vacanze 2002. Secondo la ricerca turisti e tour operator tedeschi scelgono hotel e destinazioni con qualità ambientale:

“Con l’incremento dell’offerta e la pressione della concorrenza, avranno successo solo quelle strutture ricettive, tour operators e destinazioni che sapranno muoversi verso un turismo di qualità” ha detto Herbert Hamele, responsabile di Ecotrans, presentando in Germania la ricerca “Reiseanalyse 2002”, un’indagine su un campione di 7.872 rappresentativo dei 64 milioni di cittadini tedeschi realizzata dalla F.U.R (Forschungsgruppe Urlaub und Reisen – Gruppo di Ricerca Vacanze e Viaggi).
I risultati mostrano chiaramente come metà della popolazione tedesca ricerchi un’alta qualità ambientale. Circa un terzo dei turisti tedeschi vorrebbe avere la possibilità di accedere alla destinazione con pullman o treno e preferirebbe inoltre che ci fosse una buona rete di trasporti pubblici nella destinazione stessa, evitando così di dover usare la macchina.
25 milioni di tedeschi ritengono particolarmente importante trovare una struttura ricettiva “amica dell’ambiente”. 12 milioni di turisti gradirebbero trovare, nei cataloghi dei tour operators, chiare indicazioni rispetto a destinazioni o strutture ricettive particolarmente attive nella difesa dell’ambiente. I turisti tedeschi (64,5%) danno grande importanza a spiaggia ed acqua pulite; il 59,1%, non gradisce trovare immondizia vicino alla struttura che li ospita, né nelle aree circostanti; il 51% è fortemente contrariato dall’inquinamento acustico da traffico e da discoteche; il 50% contesta l’urbanizzazione delle aree rurali.
Il 45% chiede una buona politica di protezione della natura nelle destinazioni; il 35,1% chiede “poco traffico e buoni trasporti pubblici; il 29% la possibilità di raggiungere facilmente la destinazione con pullman o treni. Il 41.8% indica la scelta di strutture ricettive “amiche dell’ambiente”.
“Molti segnali indicano ormai che una buona politica di protezione dell’ambiente – ha commentato Luigi Rambelli, Responsabile Nazionale di Legambiente Turismo – è ormai un must per le vacanze di qualità con un futuro”. Il settore delle strutture ricettive, in Europa, già offre molte, buone ecolabels, proprio per incontrare le esigenze dei turisti.
E’ stato costruito un network europeo “VISIT”, sostenuto dalla Commissione Europea, che si propone di far conoscere meglio le ecolabel che offrono ai consumatori standards comuni di qualità ambientale. Di questo network fanno parte ecolabels volontarie con oltre mille strutture ricettive in Austria, Lussemburgo, Svezia, Finlandia, Norvegia, Germania, Olanda, Francia, Groenlandia, Estonia, Portogallo, Scozia.
Per l’Italia è presente in questa importante iniziativa Legambiente Turismo con gli “alberghi ecologici” nati a Riccione, grazie alla collaborazione fra Comune, Legambiente e Associazione degli Albergatori, e ora presenti anche a Bellaria Igea Marina, Cesenatico, Cervia Milano Marittima, Ravenna e Lidi, Appennino Bolognese, Riviera del Conero con Hotel, Campeggi, Agriturismi e Bed & Breakfast.
E’ una rete che conta (dati 2001) circa 130 strutture ricettive e che sta crescendo sia in Emilia Romagna che in altre regioni italiane con la collaborazione e il sostegno di Associazioni di Albergatori ed Enti Locali.
Informazioni sui siti web www.legambienteturismo.it e www.yourvisit.info.

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454