19 August 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

DAl 6 al 9 giugno torna Bellaria Film Festival

Bellaria

22 aprile 2002, 21:05

in foto: Si svolgerà dal 6 al 9 giugno a Bellaria la ventesima edizione di “Anteprima per il cinema indipendente italiano, Bellaria Film Festival”, diretta quest’anno da Morando Morandini, Antonio Costa e Daniele Segre:

modalità per partecipare e programma del festival:
il principale spazio competitivo è il “Concorso Anteprima”, cui possono partecipare film e video terminati dopo il 10 gennaio 2001 di corto, medio e lungo metraggio, in 35 e 16 mm, in video, su supporto magnetico Betacam, 3/4 U-matic, 1/2 SuperVHS, DV, mini DV, DVCam, mini DVCam, DVD. Primo premio 7.500 euro, secondo premio 3.500 euro (preferibilmente a regista di film o video nato dopo il 10/06/1981); terzo premio 2.500 euro, preferibilmente al regista di un cortometraggio.
Per il Concorso 150 secondi a tema fisso, il tema prescelto per l’ edizione 2002 è “Emergenza”. Al vincitore andrà un premio – unico e indivisibile – di 1500 euro.
La principale novità è il concorso “Cinema per la Realtà”, riservato a giovani nati dopo il 10 giugno 1974. Questo concorso, realizzato in collaborazione con Tele+, e’ aperto a progetti di video a carattere documentario della durata massima di 20 minuti che riguardino temi (scelti dalla direzione del festival) rappresentanti il territorio di Bellaria Igea Marina: per il 2002, i temi sono Divertimento e Stranieri.
I progetti dovranno essere presentati entro il 17 maggio: i vincitori saranno annunciati durante il festival. I progetti vincitori dovranno essere realizzati in film entro il 15 settembre 2002, e il Comune di Bellaria ospiterà i componenti
di una minitroupe di 3 persone per il periodo necessario per preparazione e riprese (12 giorni). Tele+ ha il diritto di opzionare uno dei progetti scelti per la messa in onda all’interno di Doc-Reportage, spazio settimanale in prima serata
dedicato ai documentari . Infine, per la sezione competitiva, di centrale importanza il “Premio Casa Rossa”; all’ interno di una rosa di film di lungo metraggio selezionati dalla direzione di
Anteprima tra quelli della passata stagione cinematografica, un’apposita giuria composta da critici e operatori del settore premierà il regista del miglior film (5.000 euro), la migliore
attrice protagonista, miglior attore protagonista, miglior contributo tecnico.

Il festival di Bellaria riconferma poi le proprie linee-guida con la tradizionale Festa di Compleanno per un film significativo del nostro passato, dedicata quest’ anno ai trent’anni di “Bronte”, cronaca di un massacro che i libri di storia
non hanno raccontato, di Florestano Vancini, con Ivo Garrani e Mariano Rigillo; la retrospettiva sarà invece improntata sull’attività di Paris Film Coop, cooperativa che produce e distribuisce film indipendenti e sperimentali (francesi e anche
italiani), mentre, novità 2002, durante il festival si terranno incontri a carattere seminariale con professionisti del cinema.

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454