venerdì 14 dicembre 2018
In foto: Sono rientrati venerdì i cinque volontari dell’operazione Colomba dell’associazione Papa Giovanni XXIII, in Israele e Palestina per alcune settimane per capire e incontrare israeliani e palestinesi, in questo momento di crisi così aperta dove a parlare sono soprattutto le armi. Appena rientrati, sono già pronti ad una nuova missione:
di    
lettura: 1 minuto
mar 12 mar 2002 14:13 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto 3
Print Friendly, PDF & Email

“Torneremo sicuramente, in Israele, subito dopo Pasqua” ha confermato Alberto Capannini oggi ospite nel Filo diretto di Radio Icaro; “il sindaco di un villaggio ci ha chiesti da andare a vivere con loro, per essere garanti di una condizione più vivibile per i due popoli. Pensiamo sia importante dare ascolto e appoggio a coloro che credono nella pace. Sia gli israeliani che i palestinesi sono consapevoli che il conflitto e le armi non li porteranno da nessuna parte; ma bisogna dare una prospettiva più concreta alle alternative”.

Altre notizie
di Redazione
FOTO
di Simona Mulazzani
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE SUL METEO