giovedì 13 dicembre 2018
In foto: La Cgil dell'Emilia Romagna. in previsione della manifestazione di Roma del 23 marzo e dello sciopero generale indetto dalla Cgil per il 5 aprile, ha proclamato un ulteriore sciopero di 4 ore e fissato per il pomeriggio di sabato 9 marzo, a Parma, una manifestazione regionale contro la legge “Bossi-Fini” sull'immigrazione:
di    
lettura: 1 minuto
mar 5 mar 2002 19:41 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto 15
Print Friendly, PDF & Email

nei giorni dello sciopero si svolgeranno della manifestazioni di piazza: il 18 marzo alle 9,30 a Rimini in zona Celle nei pressi dell’SCM e a Riccione nella zona artigianale in Via dell’Industria, il 19 sempre alle 9,30 a Cerasolo al Bar Potito’s e a San Giovanni in Marignano in Via Malpasso, il 20 alle 9,30 a Santarcangelo, nella zona artigianale davanti ex Lac e alle 10 a Rimini in Piazza Cavour. Per la manifestazione di Roma sono in corso le prenotazioni di treni speciali e pullman. La Cgil lancerà una sottoscrizione per l’autofinanziamento dell’iniziativa.
Per la manifestazione di sabato 9 a Parma sono stati organizzati 2 pullman in partenza alle ore 12,30 dalla Cgil di Riccione in Viale Ceccarini, 190 e alle ore 13,00 dalla Cgil di Rimini in Via Caduti di Marzabotto, 30.

Altre notizie
Il Meeting presenta l'edizione 2019

Il Meeting verso i 40 con un avvicendamento

di Maurizio Ceccarini
VIDEO
Notizie correlate
di Redazione
VIDEO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE SUL METEO