mercoledì 19 dicembre 2018
In foto: Continua al cinema Fulgor di Rimini la rassegna “Rimini al cinema”. Domani sono in programma tre film: “Il casanova” di Federico Fellini alle 17.30, “Domani” di Francesca Archibugi alle 20 per i “Percorsi d’autore: cinema e adolescenza”, proposto anche alle 8.30 per le scolaresche e “Il voto è segreto” del regista iraniano Babak Payami alle 22:
di    
lettura: 1 minuto
mer 6 mar 2002 10:40 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

per le proiezioni pomeridiane e serali i prezzi sono di 4.13 € (intero) e 3.10 € (ridotto).

La presentazione dei film:
“IL casanova” di Fellini: liberamente ispirato alle Memorie di Giacomo Casanova, vede il maestro riminese cimentarsi con un personaggio del 700 proiettato nel presente. Il Don Giovanni felliniano è teatrale, disperato, patetico, fasullo e ambiguo: il risultato è interessante e originale. Nel cast Donald Sutherland (Casanova), Tina Aumont, Maria Marquez, Olimpia Carlisi; vinse un Oscar per i costumi di Danilo Donati.

“Domani” dell’Archibugi: il film prende le mosse dal terremoto che nel 1997 colpì alcuni territori dell’Umbria: nell’immaginario paese di Cacchiano, una località sgomberata dopo i fenomeni sismici, vengono seguite le vicende di una insegnante, di un restauratore straniero, di una coppia di bambine inseparabili, di una famiglia (marito vicesindaco, moglie bella e malinconica, due figli adolescenti) costretta ad ospitare nel proprio camper un giovane e la madre anziana. Un film corale, in cui le storie si intrecciano, raccontate nello stile intenso e autentico che caratterizza il modo di scrivere e girare della Archibugi. Interpreti principali Ornella Muti, Valerio Mastandrea, Marco Baliani, Ilaria Occhini, Patrizia Piccinini.

“Il voto è segreto” di Payami è stato presentato a Venezia 2001. Dal cielo cade su uno scorcio desolato dell’Iran un’urna elettorale, a pochi metri di distanza da un soldato di spiaggia che vigila armato di fucile. Poco dopo ecco arrivare l’agente elettorale, una grintosa ragazza, che dovrà raggiungere i paesini più nascosti per convincere i cittadini ad esprimere il voto. La giovane coinvolge nella sua missione il soldato che come tutti gli altri pare ignorare l’esistenza stessa delle elezioni.

Altre notizie
Notizie correlate
Nessuna notiza correlata.
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna