giovedì 21 febbraio 2019
In foto: Rimini chiama Roma per risolvere il contenzioso sul tribunale. Questa mattina il sindaco Alberto Ravaioli (nella foto), l’assessore ai Lavori Pubblici Tiziano Arlotti e il presidente del Tribunale di Rimini Pier Francesco Casula si sono recati al Ministero di Grazia e Giustizia per chiedere:
di    
lettura: 1 minuto
mar 5 mar 2002 17:10 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

che sia espresso al più presto il parere ministeriale sul contenzioso aperto con l’impresa che sta realizzando il nuovo tribunale. Se il Ministero darà il via libera i lavori potrebbero riprendere ed entro la fine dell’anno gli uffici dei giudici di pace potrebbero traslocare. Per il definitivo passaggio bisognerebbe attendere il 2003.

Notizie correlate
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna