domenica 16 dicembre 2018
In foto: Amia Spa di Rimini presenta il bilancio dell’attività del 2001: 162.640 tonnellate di rifiuti raccolti, di cui 39mila in maniera differenziata, con un aumento del 7,89% rispetto al 2000.
www.amiarimini.com
di    
lettura: 1 minuto
lun 4 mar 2002 16:33 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Nella raccolta differenziata, hanno registrato un forte aumento la carta (+9,59%), il vetro (+157,6%) e la plastica (+190%). Stabile la raccolta di rifiuti organici e scarti di giardinaggio, che si attesta sulle 6.600 tonnellate.
In totale sono state raccolte 26.686 tonnellate di rifiuti differenziati, raggiungendo la percentuale del 25% stabilita dalla legge.
Tra i comuni serviti da Amia, quello che ricicla di più è Verucchio (30,7%), seguito da San Giovanni in Marignano (29,6%) e Poggio Berni (27,6%).

Altre notizie
di Redazione
di Maurizio Ceccarini
Notizie correlate
di Simona Mulazzani
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna