domenica 16 dicembre 2018
In foto: Sarà il tema dei diritti delle donne il filo conduttore del programma che il comune di Rimini propone per la giornata dell’8 marzo. “Più che una festa commerciale – spiega Antonella Beltrami, assessore alle Pari Opportunità del comune di Rimini – deve essere l’occasione per riflettere sulla condizione delle donne nel mondo, troppo spesso soggette alla negazione dei diritti e al sopruso”:
di    
lettura: 1 minuto
mer 6 mar 2002 12:58 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

e così, venerdì pomeriggio in piazza Cavour, i momenti di musica e spettacolo si alterneranno alle testimonianze di donne immigrate. Sentiamo l’assessore.

Fermarsi a riflettere, dunque. Al di là di ogni intento celebrativo, sembra essere proprio questo l’obiettivo del programma che comune e provincia propongono per la giornata internazionale della donna. Catherine Grelli, assessore provinciale alle Pari Opportunità.

Per la festa delle donne l’associazione degli albanesi di Rimini Illiria donerà le mimose alle donne ricoverate negli ospedali e nella case di cura della provincia. L’iniziativa, che si svolge per il sesto anno consecutivo, ha l’obiettivo di far crescere il processo di integrazione tra i residenti e la popolazione albanese.

Altre notizie
Una cooperativa per l'ospitalità

Promozione Alberghiera festeggia i primi 50 anni

di Redazione
Notizie correlate
fuori dall'aula

Fuori dall'Aula

di Andrea Polazzi
VIDEO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna