mercoledì 19 dicembre 2018
In foto: All’alba di oggi un noto impresario di pompe funebri di Rimini è stato arrestato dai carabinieri per usura. L’uomo, 57 anni, nativo di San Marino, praticava ai suoi clienti tassi di interesse che oscillavano tra il 35 ed il 40% settimanali.
di    
lettura: 1 minuto
mer 27 feb 2002 17:22 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Al termine delle formalità di rito è stato associato alla Casa Circondariale di Rimini, in attesa dell’udienza di convalida davanti al Gip. La pena prevista per i reati contestati è la reclusione da 1 a 6 anni e la multa da 6 a 30 milioni di lire.

Notizie correlate
di Icaro Sport
di Icaro Sport
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna