martedì 18 dicembre 2018
In foto: Ieri, dopo un anno di indagini, è stato arrestato Luciano Chiari, 44 anni, nativo di Novafeltria a domiciliato a Macerata Feltria. L’imprenditore, al centro da mesi in un inchiesta relativa a un appalto a Sant’Andrea in Casale, aveva chiesto 50 milioni ad un altro imprenditore per farlo ''lavorare'' a Rimini.
di    
lettura: 1 minuto
gio 21 feb 2002 10:09 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Per convincerlo, non ha esitato, secondo la procura di Urbino, ad intimidirlo con una pistola. L’ accusa è tentata estorsione in concorso,
oltre alla detenzione e uso illegale di arma. L’ ordinanza di
custodia cautelare e’ firmata dal gip di Urbino, Lionello
Rossino, su richiesta del sostituto Giuseppe Gatti.
Luciano Chiari si trova ora nel carcere di Villa Fastiggi.

Altre notizie
Come cambia la "performance"

C'era una volta il concerto

di Maurizio Ceccarini
Notizie correlate
di Redazione
VIDEO
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna